28.11.12

recita asilo barambembo


Noi mamme dell'asilo Barambembo abbiamo deciso di portare alla scuola dell'infanzia il nostro lato infantile.
Dopo avere escluso gesti circensi, canti, balli abbiamo optato per una domestica recita stile Mariuccia.
Dopo varie riunioni passate a ridere e berci caffè e tisane abbiamo scelto il libro di Beatrice Alemagna  "Nel paese delle pulcette".
La mamma architetto ha preparato le scenografie, la mamma disegnatrice ha fatto la sarta, il papà musicista ha suonato la chitarra dal vivo,  alcune mamme hanno recitato  (una in procinto di partorire), io  ho scritto la sceneggiatura.

Eccola




IL PAESE DELLE PULCETTE


NARRATORE PULCETTA SALTALLEGRA PULCETTA ORECCHIONA PULCETTA PANCIONA PULCETTA NERA PULCETTA COLORATA PULCETTA QUATTROCCHI PULCETTA SPILUNGONA PULCETTA VIOLETTA

NARRATORE buongiorno bambini, sono la strega raccontafavole e ho una fiaba prporpio per voi , i bimbi dell'asilo Girasole, ma vediamo dove l'avrò cacciata...io perdo sempre tutto....sarà in questo lobrone...oh no questa fiaba l'ho raccontata a dei funghetti, in questo libricino.....no questa fiaba era per dei passerotti vediamo in questa bottiglia....ecco la vostra fiaba...ahi che solletico....
Il paese delle pulcette


NARRATORE il paese delle pulcette era una vecchia coperta molto poverosa abbandonata in fondo al prato. Le pulcette vi abitavano da molti anni. Ognuna viveva nel suo buchino e non si erano mai incontrate....finchè una di loro decise di festeggiare il suo....
PULCETTA SALTALLEGRA compleanno!!!!! oggi , io Saltallegra, compio ben 3 anni!! e ho avuto una splendida idea. Voglio fare una bellissima festa, non da sola!!!! no no no!!!!.... insieme alle altre pulcette, in verità non ci siamo mai incontrate, chissà come saranno, sicuramente uguali a me!!! eh se sono pulcette!!! polverose, ciccettine, con le antennine e le gambette nere e sottili.....sissi saranno sicuramente così!!!!
quindi dovrò preparare dei veri inviti e glieli lascerò nel loro buchino polveroso!!!!
(consegna gli inviti)
NARRATORE
era la prima volta che si incontravano e si vedevano, chissà cosa avrebbero pensato una dell'altra
PULCETTA ORECCHIONA che bello un vero invito a una vera festa PULCETTA PANCIONA toh! Un invito pulciosetto PULCETTA NERA una festa di compleanno????? ma io non sono mai stata ad una festa di compleanno!!!! PULCETTA COLORATA chissa quante altre pulci ci saranno!! PULCETTA QUATTROCCHI devo prepare un regalo pulcioso!!! wow PULCETTA SPILUNGONA che bello andrò a preparare una torta polverosissimaPULCETTA VIOLETTA andrò a farmi bella
(le pulci escono una ad una)
NARRATORE ..e saltallegra iniziò ad imbandire una allegra e polverosissima festa!!
PULCETTA SALTALLEGRA (prepara gli addobbi e parla tra sé e sé) non vedo l'ora di incontrare le altre pulci....sono molto curiosa di vedere il loro aspetto...
NARRATORE saltallegra ci vorrebbe un po di musica!!!!
PULCETTA SALTALLEGRA giusto la musica!!!!! tutti sanno che alle pulcette piace ballare e saltare
(suonano il campanello)
PULCETTA SALTALLEGRA oh eccole arrivate!!! vado ad aprire la porta!!!!
(le pulci entrano una per volta e si presentano a saltallegra, si osservano a vicenda con curiosità e stupore, il tutto avviene in silenzio)
NARRATORE e le pulci si accorsero di essere l'una diversa dall'altra una era magra una alta una aveva orecchie un altra occhi grandi una era nera e una verde....e all'inizio non si piacquero per niente
PULCETTA SALTALLEGRA ma tu hai delle orecchie enormi..sembri un elefante
PULCETTA ORECCHIONA eh tu sei tutta nera sembri proprio uno spazzacamino pieno di cenere!!!
PULCETTA NERA ma come sei colorata!!!! sembri un pappagallo!!! PULCETTA COLORATA ehi che occhi grandi hai sulla faccia PULCETTA QUATTROCCHI ma sei viola come una melanzana matura PULCETTA VIOLETTA oh come sei alta tu
PULCETTA SPILUNGONA ma che pancia grossa....sembri una mongolfiera... PULCETTA PANCIONA e tu allora sei bianca come un fantasma!!!
PULCETTA SALTALLEGRA ma che domanda sciocca sono nata così!! bianca come lo zucchero filato!!!!
PULCETTA ORECCHIONA io ho le orecchie grandi com e il mio nonno e sento tutto quello che la gente dice.... anche quelli che abitano al di là delle montagne
PULCETTA NERA e io posso saltellare in tutte le pozzanghere senza fare il bagno!!!!!
PULCETTA COLORATA io sono colorata come i prati in primavera e ho una sorella azzurra una rosa una verde una arancione
PULCETTA VIOLETTA io posso mangiare tutte le melanzane e le prugne che voglio!!!
PULCETTA QUATTROCCHI io vedo lontanissimo, oltre il lago, fino al mare...meglio di superman
PULCETTA SPILUNGONA anche la mia mamma e il mio papà sono alti come me e poi io guardo le giraffe negli occhi
PULCETTA PANCIONA io posso mangiare tutti i dolci e la polenta che voglio!!!
NARRATORE perché nel paese delle pulcelle , come in tutti i paesi del mondo non si può scegliere : si nasce come si nasce, uno diverso dall'altro.. soltanto le pulcelle non lo sapevano!!!ù
si balla e si canta la canzone la pulce

4 commenti:

  1. Specchio mio, dolce amica! Che gioia vedere che al mondo ancora qualcuno sa raccontare.. che ancora qualcuno sa usare il dono della fantasia; che felicità vedere che ancora oggi qualcuno insegna e valorizza la bellezza della diversità che si fa risorsa e 'identità'! Complimenti pulcetta mia. E tu lo sai, che sei speciale tanto per il mio cuore? Un abbraccio, bravissimi tutti voi. Vorrei vederlo questo spettacolo...!

    RispondiElimina
  2. mi sembra di tornare bambina, un periodo che mi piaceva molto. Siete delle mamme fantastiche.
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Great picture, sorry I can't read it!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank you helmi, I wish I had time to translate my posts but i reallly Don't anyhow I put a Google translator aside in case you need it.
      bye for now

      Elimina

adoro i pensieri che seminate nel mio roseto...