13.2.13

cuore fragile



Ho un cuore fragile e timido
che sta rinchiuso  in un faro di cristallo
lì osserva  le relazioni che nuotano nell'aria
e quando sente profumo di rose apre la porta e respira profondamente
quando percepisce il marcio si volta e picchia i pugni contro cuscini di piume

a volte abbandona il faro e vola libero
a volte sonnecchia per mesi
ha  cicatrici, lasciate da fendenti grigi
e un abito di germogli di violette

il mio cuore fragile e timido cresce ogni giorno
nutrito da sbalzi d'amore ricevuti fuori dal tempo.

                                                  Elo

Buon San Valentino a tutti


Anima Fragile   Vasco Rossi




7 commenti:

  1. Risposte
    1. non penso di scrivere delle gran poesie, anzi spesso non mi piacciono, ma rispecchiano ciò che sento...

      Elimina
  2. Che questo tuo bel cuore ne possa ricevere tanti di sbalzi d'amore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Specchio mio.. quel cuore fragile e tanto forte si perde nel vento, sopra una solenne scogliera. Resta confinato in un faro ma sa essere luce per i naviganti. E vola con i gabbiani, supera tempeste; torna bagnato e stanco ma voglioso di rivedere un domani il sole. Voglioso di godere dell'alba, libero e selvatico, come il mio. Sei unica, amica mia. Tanto amore a te, a quel tuo cuore che non parla ma dice tutto. Tutto quello che bisogna sapere per amare davvero. TVB!

    RispondiElimina
  4. .... sono rimasta incantata dalla bellezza delle tue foto!!!!!complimenti :)))))

    RispondiElimina
  5. per quel che ho letto, il tuo cuore è forte...
    la canzone mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
  6. Bellissime parole. Mi ci ritrovo parecchio devo ammettere...

    RispondiElimina

adoro i pensieri che seminate nel mio roseto...