4.4.13

le beatulle

Oggi si è timidamente affacciato il sole......

BENVENUTO

 gli abbiamo urlato col cuore e ci siamo liberati di freddo, cupezza e imbottiture......scuotendoci tenacemente.
Poi abbbiamo preso i nostri mezzi, io la scopa da strega, Tinetto un monopattino arrugginito e Josefino un biciclettino di terza mano ormai piccolo.

Siamo corsi verso quel libero pendio erboso dove portavo i bimbi quando cominciavano a muovere i primi passi.......

il boschetto delle BEATULLE

fonte: zio Pom
lo amo quel boschetto di betulle perchè è leggiadro, fresco e si immerge nei segreti di alberi silenziosi e saggi.



Ci vado ogni anno ad accogliere la mia primavera personale, quella che leggo con l'anima.


Qua e là brillano margheritine scoppiate con animostà dal terreno gelato.
Non compongono un disegno preciso ma avranno un loro perchè che non ho ancora percepito.

I Lucignoli sguinzagliati dalla tenace morsa invernale cominciamo a correre liberamente, ora  non faticano più a stare in piedi e possono scegliere dove rotolarsi.

Così salutiamo un lungo signore del ghiaccio che ha portato stanchezza, qualche perdita molto triste ma ci ha rinvigorito e anche se non capiamo il disegno  che sta dietro gli anfratti della nostra vita guardiamo avanti con animosità, pieni di idee e di voglia di vivere con semplicità e amore.




20 commenti:

  1. bellissimo...
    Un caro saluto, Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara e buona primavera!!

      Elimina
  2. Degli occhi di sole, che spuntano tra corolle di nuvola dalla terra.. si, hanno il loro perchè.. lo sussurrano al vento; magnifiche beatulle, alte e fiere, si innalzano verso il cielo.. ricordando che è ora di destarsi dal sonno e guardare ai nuovi sogni.. grazie tesoro, qui oggi piove.. ma mi hai portato una carezza. Ti abbraccio, specchio mio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ci sei stellina mia????
      faccio sempre fatica a farmi spazio tra i tuoi commenti .... very crowded....but i'm so glad you're back.....plenty of starry goog thoughts to you Lady Ely

      Elimina
  3. Speriamo che la Primavera esploda in tutta la sua bellezza, lo richiede il cuore e lo spirito.
    C'è un premio per te, vieni a ritirarlo, è donato con piacere.

    http://hosemprebisognodellalistadellaspesa.blogspot.it/2013/04/in-un-giorno-cosi-cosinooooo-oo-non-ci.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere conoscerti Francy Farfalla ti ringrazio e verrò a visitarti nella tua casetta virtuale!!!!!
      merci

      Elimina
  4. i tuoi post trasmettono pace e amore e mi fanno persino sentire il profumo di quel boschetto...
    un abbraccio
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie vale mi fa piacere diffondere le cose positive...i lati negativi me li tengo...

      Elimina
  5. Che posto meraviglioso!

    RispondiElimina
  6. dalle tue parole questo boschetto sembra davvero un luogo magico!
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la natura racchiude sempre un po di magia...

      Elimina
  7. adoro le betulle ma qui da me non sono molto diffuse: per questo ne ho piantata una per la nascita di Siria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato un bel gesto....due nascite che svetterano leggiadre verso l'alto..

      Elimina
  8. E' un boschetto bellissimo, mi ricorda con un velo di tristezza il luogo magico dove ero solita andare io e che adesso ha fatto posto al cemento...


    e grazie mille per la visita ♥.
    Ghealach

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che cosa triste...
      un bacio

      Elimina
  9. Bellissima radura e bellissimo incontro!
    un abbraccio

    la Zia Artemisia

    RispondiElimina

adoro i pensieri che seminate nel mio roseto...